Occasioni per Viaggi Last Minute in Italia

Nonostante la crisi sia sempre dietro l’angolo, gli italiani sembrano non rinunciare alle vacanze, ieri come oggi. Una differenza sostanziale, però, la troviamo, ed è nel tipo di alloggi.

vacanze-al-mareUn tempo, infatti, non si aveva problemi a prenotare un albergo, un resort, un villaggio con piscina, animazione e tanto altro; oggi, al contrario, le tendenze ci svelano una netta preferenza per le cosiddette case vacanza, ovvero appartamenti o mini appartamenti che si prestano occasionalmente (o sempre) ad accogliere chi si trova a passare di lì. Una casa vacanza è di solito l’ideale per chi viaggia in solitaria, magari con il proprio animale domestico, o in coppia, o magari in tre (di cui uno è un bebè) e si vuole optare per una maggiore privacy e indipendenza.

Normalmente, consta di tutto quello che è presente in una normale casa (tranne il letto, che alcune volte può essere un divano letto): tv, tavolo, bagno, magari un terrazzino, il giardino e – nelle più lussuose – persino la piscina. Nelle case vacanza non trovi da mangiare come negli hotel, non c’è la colazione pronta come nei B&B, ma trovi comunque tutto il resto, a partire dalle lenzuola, fino ad arrivare al corredo per toilette, a meno che non venga specificato.

 

Quali sono i vantaggi di questa scelta?

Sicuramente i costi più contenuti, sia in rapporto agli spazi a disposizione che in rapporto alla vicinanza tra giorno di case-vacanzaprenotazione e giorno di arrivo. In altre parole, se prenoti oggi per la prossima settimana, magari le ultime disponibilità degli alberghi di una determinata città sarebbero un po’ troppo per le tue tasche; le case vacanza, apparentemente nascoste, pullulano in realtà in tutta Italia, prima fra tutte la Sicilia, ed è per questo che spulciando si troverà sempre qualcosa di conveniente.

In secondo luogo, i punti strategici, che non sono da invidiare ai normali hotel. Addirittura, alcune villette estive si trovano a due passi dalla spiaggia, in una zona in cui un albergo non poteva essere costruito.

Infine, come dicevamo, la privacy. Sì, perché in un hotel o in un B&B, vuoi o non vuoi, devi comunque sottostare a determinati timetable; affittando una casa vacanza, invece, potrai essere libero di dormire, girare, invitare amici che non devono essere registrati tramite carta di identità, cucinare, gestirti la camera come vuoi tu. In poche parole, fare come ti pare. Per non parlare della tranquillità data dalla mancanza di personale alberghiero e vicinanza con camere contigue.

 

Come trovare un’occasione prenotando una casa vacanze?

Basterà cercare le giuste parole chiave sui motori di ricerca, oppure affidarsi ai portali che ne raccolgono in quantità. Molti proprietari sono infatti iscritti a siti web che permettono di verificare la disponibilità dell’appartamento. Uno dei più famosi è Airbnb, ma ne esistono di minori e nuovi, come ad esempio www.vacanzeinsicilia.net, che raccoglie solamente le case vacanza disseminate per la Sicilia.

Una volta individuata la casa preferita, ci si mette in contatto con il proprietario per confermare data e prezzo, dopodiché si salda all’arrivo. E buone vacanze!